Botox per l'emicrania

Emicrania; È un disturbo neurologico che provoca forti dolori e pulsazioni nelle parti della nuca e delle tempie della testa, intorno agli occhi e talvolta si può osservare una reazione corporea come nausea e vomito.
Sebbene non sia nota una soluzione definitiva per il dolore emicranico, che influisce negativamente sulla vita ed è frequente, la gravità del dolore può essere ridotta con il botox emicranico.
Trattamento dell'emicrania con botox; È un metodo di trattamento basato sul blocco dei muscoli che comprimono i nervi in ​​alcuni punti nella zona della testa. Il trattamento previene la compressione del nervo. L'applicazione del botox per l'emicrania, che è stata scoperta come risultato del feedback comune delle persone che hanno subito un trattamento con botox sul viso, è un'applicazione efficace nel ridurre la gravità del dolore emicranico.

QUALI SONO I SINTOMI DI EMICRANIA?

Gli effetti dell'emicrania, che presenta diversi tipi di sintomi, sono estremamente intensi. L'emicrania, a differenza di altri mal di testa, inizia con attacchi e questi attacchi possono durare tra le 4 e le 72 ore. Il dolore da emicrania con una sensazione pulsante è moderato o grave. Nausea e vomito possono accompagnare il dolore emicranico. L'attività fisica o movimenti improvvisi della testa possono aggravare il dolore dell'emicrania.

QUALI SONO I FATTORI CHE SCATENANO L'EMICRANIA?

Ci sono molteplici fattori che innescano il verificarsi di attacchi di emicrania. Alcuni di questi sono quelli:
Cambiamenti ormonali (soprattutto il periodo mestruale delle donne), gravidanza, menopausa, cibi salati e lavorati, cambiamento nella dieta, alcol (soprattutto vino), consumo eccessivo di caffeina, stress, cambiamento nel ritmo del sonno o mancanza di sonno, rumore forte, luce intensa, alcuni odori forti, intensa attività sessuale, elevata attività fisica, pressione.

TRATTAMENTO DELL'EMICRANIA

L'emicrania è una malattia di causa sconosciuta e quindi incurabile. Sebbene vengano applicati vari metodi di trattamento ausiliario per eliminare diversi sintomi come nausea e vomito che accompagnano il dolore emicranico, non esiste un metodo miracoloso per fermare completamente gli attacchi di dolore. Per questo motivo si cerca di alleviare il più possibile gli attacchi somministrando regolarmente antidolorifici e farmaci simili alle persone che soffrono di emicrania. Uno dei metodi più utilizzati per alleviare questo dolore, che è lo stadio più grave dell'emicrania, è il metodo di iniezione, che ha un effetto duraturo.

COME VIENE FATTO IL BOTOX DI EMICRANIA?

L'iniezione nel trattamento dell'emicrania è una tecnica utilizzata nelle persone che soffrono di attacchi di emicrania cronica. Con questa tecnica, si mira a ridurre la gravità e la frequenza del dolore che crea il disturbo più grande nell'emicrania. In pratica sono adatte per l'iniezione fronte, tempie, collo e spalle. Le iniezioni vengono effettuate in molti punti diversi in queste aree. Il processo viene completato in media in 5-10 minuti.

CHE COS'È L'APPLICAZIONE INIEZIONE NEL TRATTAMENTO DELL'EMICRANIA?

Le applicazioni di iniezione di Botox utilizzate nel trattamento dell'emicrania cronica sono un metodo efficace per il trattamento dell'emicrania cronica. Con l'iniezione di Botox, il forte dolore dell'emicrania cronica può essere alleviato prevenendo la conduzione nervosa nelle aree in cui si verifica il dolore. Questa applicazione può essere consigliata da un neurologo a persone con emicrania cronica.
Il trattamento iniettivo applicato alle persone con emicrania cronica riduce al minimo l'uso eccessivo di antidolorifici e consente alla persona di continuare la propria vita quotidiana senza provare dolore emicranico. La sostanza iniettata ferma i trasmettitori che attiveranno il dolore dalle terminazioni nervose, quindi il rilascio che avvierà il dolore viene impedito e il dolore non raggiunge il cervello.

Torna su
TI CHIAMIAMO NOI