Riduzione del seno

Chirurgia di riduzione del seno; È fatto per ottenere seni simmetrici, eretti ed estetici che sembrano uguali. Le persone ottengono un aspetto più dinamico e attraente liberandosi del dolore alla schiena, al collo e alle spalle causato da un seno più grande di quanto dovrebbe essere.

CHE COS'È LA CHIRURGIA RIDUTTIVA DEL SENO?

Gli interventi di riduzione del seno possono essere eseguiti a causa di problemi estetici e di alcuni problemi di salute del corpo. Una struttura del seno più grande di quanto dovrebbe essere può causare dolore a spalle, schiena, lombalgia e gobba. Oltre ai problemi medici, si possono eseguire operazioni di riduzione del seno per non trovare vestiti adatti a seni sproporzionati e grandi.

A COSA NON SERVE L'ATTENZIONE PRIMA DELL'INTERVENTO DI RIDUZIONE DEL SENO?

gravidanza

Poiché l'allattamento al seno dopo il parto può causare problemi, le persone che sospettano una gravidanza o che stanno pianificando una gravidanza potrebbero dover ritardare la decisione dell'intervento chirurgico. Poiché il grasso e i tessuti cutanei del seno vengono rimossi con un intervento chirurgico di riduzione del seno, non ci sono problemi in gravidanza e allattamento una volta completato il recupero postoperatorio.

Obesità

La decisione di un intervento chirurgico potrebbe non essere corretta nelle persone obese con pesi corporei molto elevati o nelle persone che intendono perdere peso. L'obesità aumenta i rischi dell'intervento chirurgico e può impedire un adeguato successo dopo l'intervento. Perdere peso contribuisce a ridurre le dimensioni del seno e il piano dell'intervento può cambiare. Per questo motivo, è più accurato rivalutare la riduzione del seno dopo aver raggiunto il peso pianificato.

Malattie croniche

Nelle persone con malattie croniche come il diabete e le malattie cardiovascolari, è necessario ottenere l'approvazione del medico prima di interventi chirurgici elettivi come la riduzione del seno.

Fumo e consumo di alcol

Poiché le abitudini dannose come il fumo e l'alcol influiscono negativamente sulla guarigione delle ferite, aumentano i rischi dopo l'intervento chirurgico.

COME SI EFFETTUA L'INTERVENTO DI RIDUZIONE DEL SENO?

La chirurgia di riduzione del seno, che viene eseguita rimuovendo il tessuto adiposo nella pelle e nel seno, può essere applicata a individui di età superiore ai 18 anni che hanno completato lo sviluppo del corpo. L'intervento di riduzione del seno viene eseguito in anestesia generale. L'intervento viene completato entro 1-5 ore, a seconda delle dimensioni del seno, utilizzando l'incisione del lecca-lecca e l'incisione a T inversa. Nella determinazione del metodo vengono presi in considerazione parametri come la dimensione del seno, la posizione del capezzolo in base alla piega del seno, il tessuto mammario, la struttura della pelle, la distanza tra il capezzolo e la spalla e l'anca. Nel metodo di incisione del lecca-lecca, la circonferenza del capezzolo viene tagliata circolarmente e quindi vengono rimossi il tessuto mammario e il tessuto cutaneo in eccesso.

La pelle viene chiusa facendo attenzione a non danneggiare i dotti lattiferi, quindi viene posizionato un drenaggio nella zona per accelerare la guarigione ed espellere il sangue accumulato nel seno, e l'operazione è completata.

Nel metodo di incisione a T inversa, viene praticata un'incisione a forma di lettera T invertita nella parte inferiore del seno. Dopo aver rimosso il tessuto mammario in eccesso e la pelle, l'operazione viene terminata come nel metodo di incisione del tipo lecca-lecca. Dopo l'intervento di riduzione del seno, la persona deve rimanere in ospedale per un giorno. Dopo che il drenaggio è stato rimosso e la medicazione è stata eseguita, il paziente viene dimesso. Dopo l'operazione, il controllo viene effettuato alla fine della 1a e 2a settimana. Durante il controllo nella 2a settimana, i punti vengono rimossi e vengono utilizzate creme speciali per ridurre le cicatrici. Grazie allo speciale reggiseno, il paziente può tornare alla sua vita quotidiana dopo 1 settimana di riposo domiciliare. Tuttavia, si consiglia di indossare un reggiseno speciale simile a un reggiseno sportivo per 6 settimane. Lieve pizzicore e formicolio possono essere avvertiti al seno per 6-12 mesi dopo l'operazione. Tuttavia, questa sensazione non riduce la qualità della vita della persona.

COSA CONSIDERARE DOPO LE OPERAZIONI DI RIDUZIONE DEL SENO?

Si consiglia di riposare per 3-7 giorni dopo gli interventi di riduzione del seno. Dopo l'operazione, dovrebbero essere usati reggiseni sportivi che impediscono la pressione del seno. L'uso corretto di antibiotici e farmaci somministrati dal medico dopo l'intervento accelera il processo di guarigione e previene possibili dolori. Avere i giorni di medicazione effettuati negli orari specificati riduce il rischio di infezione e accelera i tempi di recupero. Si raccomanda di non sollevare carichi pesanti e di non eseguire lavori pesanti per 1 mese dopo l'operazione.

Dopo l'intervento chirurgico al seno, l'area può apparire edematosa e gonfia. Questa situazione inizia a diminuire entro 3-4 settimane. Ci vuole 1 anno perché il seno raggiunga completamente il suo nuovo aspetto. Poiché il fumo e l'uso di alcol svolgono un ruolo negativo nella rigenerazione cellulare, si raccomanda di limitare il fumo e l'uso di alcol per 1 mese dopo l'applicazione.

Torna su
TI CHIAMIAMO NOI