Ingrandimento del seno

L'aumento del seno è una tecnica di chirurgia estetica che utilizza protesi mammarie o tecniche di mastoplastica additiva per modificare la forma del seno e aumentare il tessuto mammario. La mastoplastica additiva viene eseguita per correggere i difetti congeniti del torace e della parete toracica.
Le cause della deformità o della piccolezza del seno possono essere l'aumento e la perdita di peso, fattori di nascita e allattamento e talvolta fattori genetici. In tali casi, è necessario portare il seno nella sua posizione ideale e nelle dimensioni ideali del torace. Le donne con un seno piccolo possono ingrandire il proprio seno con il supporto di protesi mammarie, oppure le donne che hanno un seno cadente a causa dell'invecchiamento o della gravidanza possono avere un seno più eretto ed estetico.

COME SI EFFETTUA L'OPERAZIONE DI INGRANDIMENTO DEL SENO?

Il metodo più preferito e più semplice per la chirurgia di aumento del seno è l'aumento con protesi mammarie. Una delle questioni più importanti nella chirurgia di mastoplastica additiva è la selezione della protesi in silicone adatta alla richiesta della persona e alla struttura corporea. La dimensione, la forma e la superficie delle protesi vengono scelte durante l'esame, a seguito della decisione congiunta del cliente e dei medici specialisti della Clinica Promed.

COSE DA CONSIDERARE DOPO L'INGRANDIMENTO DEL SENO

L'intervento di mastoplastica additiva dura circa 1 ora. Potrebbe essere necessario rimanere in ospedale per un giorno. Se l'aumento del seno viene eseguito su un piano sottomuscolare, i clienti possono sentire una pressione nell'area del torace per 1-2 giorni. Tuttavia, la tensione e il dolore sono a un livello che può essere fermato con i farmaci. Se viene applicata una protesi mammaria ipermuscolare, non c'è quasi dolore. Le protesi mammarie possono essere posizionate sotto il seno o dal capezzolo, a seconda dell'idoneità del seno e del capezzolo del paziente. Entrambi i metodi non lasciano quasi cicatrici visibili. Puoi fare un bagno il terzo giorno dopo l'intervento e tornare alla vita quotidiana in circa una settimana. Un reggiseno sportivo viene indossato per circa un mese e durante questo periodo dovrebbero essere evitati il ​​sollevamento pesante e gli esercizi pesanti.
Si può camminare, ma gli sport che richiedono uno sforzo intenso e che sollecitano i muscoli del torace (come il tennis, il nuoto) dovrebbero essere posticipati di 6-8 settimane.
Sebbene di solito si possa tornare al lavoro in pochi giorni, si consiglia di non guidare per 1 settimana, di non sollevare oggetti pesanti per 3 settimane e di non alzare le braccia.
La sudorazione dovrebbe essere evitata nei primi 15 giorni quando la guarigione della ferita è intensa.
Si consiglia di proteggere il torace dal sole diretto per 4-6 settimane. In particolare, la cicatrice da incisione dovrebbe essere protetta dal sole con una crema solare o un nastro con fattore 50, altrimenti la cicatrice diventerà più scura.
La protesi mammaria non previene la gravidanza. L'allattamento al seno può essere fatto senza presentare una situazione negativa.
Prima dei controlli mammografici, il tecnico di tiro deve essere informato. Le riprese dovrebbero essere fatte di conseguenza. Le protesi mammarie non sono influenzate dalla risonanza magnetica e dalla tomografia computerizzata, i film possono essere facilmente interpretati dal radiologo.
Le protesi mammarie in silicone non hanno data di scadenza. Tuttavia, a causa dei cicli e dei cambiamenti nella vita delle persone, possono essere richiesti dimensioni e spostamenti. Se la taglia deve essere cambiata, le protesi devono essere sostituite con delle nuove.
I reggiseni con ferretto (ferro) sotto non devono essere usati per almeno 3 mesi.
Possono essere avvertiti cambiamenti temporanei come la perdita di sensibilità nel capezzolo, ma sono temporanei.

COME SI EFFETTUA LA CHIRURGIA DI INGRANAGGIO DEL SENO?

Per la protesi mammaria da inserire nell'intervento di mastoplastica additiva, il medico; L'incisione può essere praticata sotto la piega del seno, sotto il braccio e intorno al capezzolo. Dopo l'incisione, il medico separa il tessuto mammario dai legamenti e dal tessuto muscolare. Questa separazione provoca la formazione di tasche dietro o davanti al muscolo al di fuori della parete toracica.
L'impianto viene posizionato in questa tasca dal chirurgo e centrato dietro il capezzolo. Gli impianti vengono inseriti vuoti e il riempimento con soluzione fisiologica sterile viene completato dopo il posizionamento. Le protesi al silicone sono preriempite con gel di silicone.
Dopo aver posizionato l'impianto, il medico suturerà l'area dell'incisione e la benderà con colla per la pelle e nastro chirurgico. La corretta selezione dell'area di incisione è di grande importanza al fine di ridurre al minimo le cicatrici all'interno della procedura.

Torna su
TI CHIAMIAMO NOI