Trattamento delle varici

Le vene varicose sono l'allargamento e la compressione delle vene a causa delle vene che non adempiono ai loro compiti. Le vene varicose possono essere alla base di tutti i disturbi, dai capillari che possono avere colori viola, verdi o rossi sulla pelle alle ferite sulla pelle.
Le vene varicose, che si vedono negli uomini e nelle donne, sono note tra le persone che lamentano bruciore, dolore e dolore. In campo medico, la diagnosi delle vene varicose viene effettuata comprendendo l'espansione delle vene e l'accumulo di sangue sporco.
QUALI SONO I TIPI DI VARIE?
VARICOSE CALCALI (VASO CAPILLARE)
Le vene varicose capillari, che sono i primi passi dell'allargamento vascolare, sono generalmente viste come capelli più sottili. Questo tipo di vene varicose, che possono essere viste sulla pelle come viola o rosse, non progrediscono subendo cambiamenti. Le vene varicose capillari comunemente trovate sono nel gruppo delle vene varicose che non minacciano seriamente la salute. Il dolore è minimo nelle vene varicose capillari, che sono più inquietanti nell'aspetto.
VARIETÀ DI TAGLIA MEDIA (RETICOLARE)
Le vene varicose di medie dimensioni sono varici ricurve da 2 a 3 mm che possono essere viste sulla pelle. I colori delle vene varicose di medie dimensioni sono il verde e il viola. Proprio come nelle varici capillari, le vene varicose di medie dimensioni, che possono causare dolore e dolore, sono dovute all'incapacità della valvola nella vena di svolgere la sua funzione. Le vene varicose di medie dimensioni, che si risolvono in breve tempo con il trattamento delle vene varicose con il metodo della schiuma, sono vene varicose con una bassa probabilità di recidiva. Le vene varicose di medie dimensioni, dove il bruciore è più comune, sono generalmente comuni sotto le rotule e intorno alle caviglie.
GRANDI DIMENSIONI (Vene) Vene varicose
È una delle vene varicose di grandi dimensioni il cui aspetto sulla pelle ha raggiunto il suo massimo. Le vene varicose di grandi dimensioni possono talvolta apparire in apparenza e talvolta causare forti dolori. Tuttavia, il 90?lle grandi vene varicose è chiaramente visibile sulla pelle con gonfiore e nocche. Le vene varicose di lunghezza superiore a 3 mm sono definite come vene varicose di grandi dimensioni.

METODI UTILIZZATI NEL TRATTAMENTO DELLE VARICOSE

Farmaci: I farmaci somministrati dal medico in base al grado di varici sono molto efficaci nel trattamento delle vene varicose.
Calze a compressione: le calze a compressione, prodotte appositamente per il trattamento delle vene varicose, sono tra i metodi utilizzati nel trattamento delle vene varicose.
Scleroterapia: è un trattamento eseguito iniettando la sostanza sclerosante nella vena varicosa con l'aiuto di un ago. Risultati positivi possono essere ottenuti con il trattamento sclerosante, che mira alla chiusura della nave. La scleroterapia, che si esprime come il metodo più efficace nel trattamento delle vene varicose capillari e di medie dimensioni, è uno dei metodi di trattamento delle varici raccomandati dai medici.
Laser: Come è noto, la terapia laser è utilizzata in ogni campo. Il trattamento laser per le vene varicose è uno dei metodi più preferiti perché può dare risultati positivi.
Trattamenti di ablazione endovenosa non chirurgici: nei metodi di trattamento delle varici non chirurgici, la vena varicosa non viene rimossa dal corpo rompendola. La vena varicosa viene lasciata all'interno dei tessuti, ma la superficie interna della vena viene bruciata e la vena viene chiusa. Nelle vene grandi questo processo viene eseguito con il laser, mentre nelle vene o nei capillari associati si esegue con la scleroterapia con schiuma o con la scleroterapia liquida, a seconda delle dimensioni della vena.
Il trattamento non chirurgico delle vene varicose viene eseguito in un tempo più breve rispetto alla chirurgia delle vene varicose. Inoltre, il periodo di recupero dopo la procedura è più breve. Dopo il trattamento, non ci sono cicatrici diverse dal foro di ingresso dell'ago nelle persone che sono state trattate con questo metodo. Pertanto, la procedura è in realtà un trattamento estetico delle varici. Nel trattamento non chirurgico delle vene varicose, le vene varicose nei tessuti vengono trattate con guida ecografica. L'uso degli ultrasuoni durante la procedura è quasi una necessità.
Trattamento delle vene varicose con schiuma: Il trattamento delle vene varicose ha iniziato a essere trattato con la schiuma. È diventato un metodo di trattamento molto comune, soprattutto negli ultimi anni. Questo metodo viene applicato alle vene varicose medio-larghe e alle vene varicose capillari.
Durante il trattamento con la schiuma, un farmaco speciale viene schiumato dal medico con determinate procedure e applicato nella vena varicosa con l'aiuto di aghi molto sottili. Questo farmaco crea l'effetto nel trattamento delle vene varicose con il laser nelle vene sottili bruciando la superficie interna della vena. Dopo che la vena è stata bruciata dall'effetto del farmaco, la circolazione nella vena malata si ferma e poi si chiude completamente. La schiumaterapia può essere applicata come trattamento complementare dopo il trattamento laser delle vene varicose. Dopo il trattamento, la persona può andare al lavoro, a casa o a fare sport camminando immediatamente.
Trattamento delle vene varicose con scleroterapia liquida: è un metodo di trattamento applicato soprattutto alle vene varicose capillari che sono molto sottili come ragnatele e visibili dalla superficie della pelle. In questo metodo di trattamento, un farmaco speciale viene somministrato direttamente nella vena senza formazione di schiuma. La scleroterapia liquida dà risultati di grande successo nel trattamento dei capillari rossi molto sottili su caviglie e piedi.
Trattamento chirurgico: il trattamento chirurgico è incluso anche nei metodi utilizzati in situazioni pericolose come ulcerazioni e emorragie. Gli effetti negativi delle vene varicose con interventi chirurgici possono essere distrutti.

Torna su
TI CHIAMIAMO NOI